8
Regioni Partecipanti
10
Sport
4
Giornate
250
Atleti, Tecnici e volontari

Manifestazione Sportiva non competitiva
(Evento riservato ad atleti con disabilità intellettiva/relazionale)
BIBIONE – 22 / 25 APRILE 2017

SPORT21 Padova vince la 2° Coppa di Calcio a 5, “CoorDown-FISDIR categoria C21 in una combattuta finale contri la squadra di Napoli.

Con il punteggio di 7-2 la squadra di Padova, allenata dal tecnico Elio Russo, sì è aggiudicata la coppa battendo i bravissimi atleti C21 del Napoli. Con le finali disputate martedì 25 aprile a Bibione, si sono conclusi i giochi della seconda edizione degli ADRIA SPECIAL GAMES 2017 che ha visto la partecipazione di un centinaio di atleti con sindrome di Down e disabilità intellettive che si sono cimentati in 10 differenti discipline integrate.

Battesimo del fuoco per molti atleti che si sono cimentati, per prima volta, nel rugby praticato secondo il metodo Mixed Abitlity, ma anche la canoa e soprattutto il judo, con la presenza di 2 campioni del mondo Verrengia e Crosara (categoria C21) impegnati ad insegnare tecniche del judo a tutti i partecipanti provenienti oltre che dal Piemonte, anche dal Veneto, Toscana, Abruzzo e Campania.

Complice un bel tempo fresco e soleggiato, sulla splendida spiaggia di Bibione si sono disputate partite di beach volley e beach tennis, bocce e tennis tavolo.

Sotto i riflettori alcuni atleti che si sono distinti nella disciplina del tiro con l’arco, con buone premesse per un loro futuro passaggio al settore agonistico, ma la sorpresa è arrivata nei test, disputando alcune partite, per la costituzione delle future squadre di basket che potenzialmente potrebbero gareggiare in competizioni ufficiali.

Non sono mancati momenti di aggregazione ma anche di approfondimento tecnico con i dirigenti al seguito delle squadre, sottolineato in particolare la necessità di investire maggiormente sulla formazione dei tecnici, senza tralasciare gli aspetti medico sportivi. Su questo versante SPORT21 Italia si è resa disponibile ad avviare alcuni percorsi di approfondimento e formazione con uno sguardo ad un imminente sua infrastrutturazione organizzativa su base regionale, al fine di creare dei punti di riferimento per lo sviluppo di attività di promozione sportiva nei vari territori.

 

La città di Bibione, infine, ha voluto festeggiare gli atleti della nazionale di calcio a 5 reduci dalla recente vittoria del mondiale di calcio disputato in Portogallo, approfittando della loro presenza agli Adria Special Games, durante una cerimonia che si è tenuta presso il campo sportivo locale alla presenza di circa 2000 giovani calciatori e dirigenti societari, tributando loro una standing ovation che ha commosso tutti i presenti.

cartellone digitale bibione

GLI SPORT

Icone sport_2017

NOTIZIE